Untitled, 2014. Piante grasse in vaso a Taranto, fronte studio d'artista E. Mitolo.

 

Untitled, 2014. Quarzite bianca, vetrosa.

 

Rift/Born, 2014. Menta selvatica del Lago Omodeo, legno di pino.

 

 

X, 2014. Residui della pulizia di un canneto.

 

 

Harvest, 2014. Residui di carrubo, pino, rose.

 

 

Hug#2, 2014. Piante decorative in vaso, elastici azzurri.

 

 

Harvest, 2014. Residui di palmizi legati con raffia.

 

 

Harvest, 2014. Paglia, legno, radici. 

 

 

Harvest, 2014. Sacchi di plastica, paglia, legno, erbacce.

 

 

Corona del santo, 2014. Pianta di pomodoro. 

 

 

Human trace, 2014. Frammenti di piastrelle, cemento. 

 

 

Human trace, 2013. Frammenti di piastrelle.

 

 

 

Human trace (supposition), 2013. Frammenti di piastrelle, carta spolvero.

 

 

Contributi e ritrovamenti, 2013.
Giusy Sanna - Immagini torrette
Antonio Ragnedda - Libro appunti
Paolo Carta - Nido di vespe con lumaca, bottiglia con elicriso.

 

 

Nido di vespe con lumaca, 2013. Vespaio, lumaca, cornice in legno.

 

 

Bottiglia con elicriso, 2013. Elicriso, bottiglia di vetro.

 

 

TNWB*, 2013.
 Elicriso.

 (* the natural war begins )

 

 

TNWB*, 2012.
 Leontodo Tarassacoide.

 (* the natural war begins )

 

 

Temporary Refuge, 2013. Cassetta di legno modificata.

 

 

Hug, 2013. Piante decorative giovani, cavo antenna bianco.

 

 

collezionare v. tr. [der. di collezione] (io collezióno, ecc.). – Raccogliere in una collezione: c. francobolli, stampe antiche, autografi; scherz. e iron., c. bocciature, sconfitte, umiliazioni, subirne in gran numero.

 

collezióne s. f. [dal lat. collectio -onis, der. di colligĕre «raccogliere» (comp. di con- e legĕre «cogliere»), part. pass. collectus]. –

1. Raccolta ordinata di oggetti della stessa specie, che abbiano valore o per loro pregio intrinseco o per loro interesse storico o artistico o scientifico o semplicemente per curiosità o piacere personale: fare c. di francobolli, di monete, di medaglie; una c. di quadri, di statue, di cammei; c. di vasi, di porcellane, di pipe; c. di libri, di manoscritti, d’autografi; possedere una ricca c.; scherz., fare c. di spropositi, farne parecchi, spec. scrivendo; e ugualmente: fare c. di sconfitte, di bocciature, ecc.

2. estens. Collana di opere letterarie o scientifiche pubblicate da un editore: la c. oxoniense dei classici latini; la c. degli «Scrittori d’Italia».

3. Insieme di modelli che formano la produzione di un sarto per una stagione.

4. In matematica, talora sinon. di insieme, spec. nel caso di insiemi finiti.

5. fig., fam. Riunione di persone: una bella c. di birbanti; anticam. in senso più serio.

6. ant. Il raccogliersi, l’accumularsi, di cose: la c. o intasamento di materia nella parte convessa del fegato (Redi). ◆ Dim. collezioncina, collezioncèlla; pegg. collezionàccia.

DMC Firewall is developed by Dean Marshall Consultancy Ltd